Home » Profilo

Profilo


Bio

 

in breve: Ingegnere informatico. Mi occupo dal 2015 sharingEconomy nel settore turistico in un progetto pilota "niceandquiterooms" e per passione, di problemi sociali legati ai Millenials (Bullismo, cyberBullismo, abbandono scolastico, dipendenze da droghe-tabacchi-alcol-internet, violenza tra i minori). Autore del libro: "...prima del CLICK" e fondatore del progetto sociale: "adolescenti lontano dai pericoli metropolitani".

Vincenzo De Feo Nasce a Napoli il 4 Marzo 1965, da famiglia di professionisti, Padre Avellinese, Madre Materana. Il Padre Manager di una multinazionale americana dagli anni '60 in poi.

Diplomato Perito Informatico all'Istituto F. Giordani di Napoli, Frequenta l'Università di Pisa, anni in cui ha maturato, tra l’altro, una importante esperienza in seno alle attività politiche giovanili della DC e dell'Università (epoca dell'occupazione).

Prima della Laurea ha sviluppato attività commerciali nel settore Hardware con notevole successo.

Successivamente, forte delle sua capacità commerciali e nozioni informatiche, negli anni '90 è stato assunto da una Società di Telematica con sede a Milano.
Due anni dopo diventato Procuratore speciale della soc. leader nei servizi di pagamento dove ha sviluppato il primo sw con tecnologia Push chiamato “GestAppMail” (anni 1998-2000).

Negli anni a seguire ha fondato la sua prima Co. e portato nei successivi 4 ad essere la 3za Co. nel mercato italiano per numero di clienti, nel settore della banche dati e per tecnologia di trattamento dei dati.

Su invito del Direttore del settimanale Economy-Panorama, ha redatto la Rubrica "Lavori in corso" per due anni, essendo la sua Co. tra i Leader nel mercato italiano, per vendita di informazioni commerciali e giuridiche in merito al mondo degli appalti pubblici, Italiani ed esteri.

In questi anni ha siglato partnership commerciali con Assolombarda, API, Associazioni SOA, Assotel, Esprinet SpA (1mo distributore di informatica in Eu.).

Successivamente ha brevettato (Brev. industriale cat. A 00018/2005 "Simon001") periziato (valore €586.000,00) e depositato al Tribunale di Milano (2006), con lo Studio brevetti Barzanò&zanardo un impianto multimediale e tecnologico cosiddetto Totem interattivo, ancora oggi in uso nel mondo e presente ad Expo 2015.

Dal 2015 nel ruolo di Senior strategic Consultant, segue una Start-Up nel settore turistico/ricettivo, Nicequiterooms è il nome del progetto pilota. Esso racchiude strutture ricettive rivolte ai turisti e strutture ricettive in convenzione.

25 anni di esperienza informatica, commerciale ed imprenditoriale nel settore ad alta tecnologia lo porta oggi ad essere consapevole e critico su problematiche sociali e professionali nel Nostro Paese.

Ha un figlio dal 1999 nato a Milano.

L'esperienza di Genitore, nei recenti anni lo ha costretto ad affrontare tutte le complesse problematiche dell'adolescenza e dei “Millenials” in una città difficile come Milano per assicurare il figlio minorenne mettendolo al riparo da problematiche spesso senza apparente via di uscita.